Archive for the "storie microsuper" Category

02.ott.2012 A BARCELLONA IL 12 OTTOBRE PER SAPERNE DI PIU’ SULL’ECONOMIA INFORMALE

Il 12 ottobre 2012 presso il Centro della Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB) si terrà un convegno davvero interessante per chi si occupa di innovazione sociale e design dei servizi. Si tratta del convegno sull’Economia Informale che cercherà di indagare come questa economia parzialmente “sommersa” stia contribuendo a cambiare il paesaggio del business globale in [...]

Commenti disabilitati

17.set.2012 VALCUCINE ORGANIZZA 4 INCONTRI SUI MUTAMENTI NEI CENTRI URBANI: “LA CITTA’ CHE CAMBIA”.

Da domani nello spazio di Valcucine in Corso Garibaldi 99 a Milano si terranno 4 incontri ( un martedì al mese per tutto l’autunno) per parlare dei cambiamenti che stanno investendo le nostre città.
Molti di questi mutamenti hanno generato discipline emergenti, dal marketing territoriale, al place development, all’etnografia urbana ma digitale. In particolare vi è [...]

Commenti disabilitati

02.ago.2012 MICROSUPER VA IN VACANZA

Buona estate 2012 a tutti.

Commenti disabilitati

19.lug.2012 Un orto partecipato fra abitanti, studenti e docenti al Politecnico di Milano: il caso di “Coltivando.”

Coltivando è un orto comunitario e conviale all’interno del campus Durando, nel quartiere Bovisa a Milano, dove si trova una delle sedi del Politecnico, più precisamente quella della Scuola di Design.
E’ il primo orto universitario in Italia, all’estero ci sono già esperienze illustri come Harvard e Stanford, nel caso del Politecnico di Milano c’è stata [...]

Commenti disabilitati

04.apr.2012 Spinlister ovvero il bike-sharing peer-to-peer

Il consumo collaborativo si sta ormai estendendo a molteplici campi: pensiamo alla casa, o all’automobile, o ad altri oggetti che possediamo ma che non usiamo quotidianamente. Si tratta di cose che possiamo condividere, mettendole on-line su piattaforme specifiche e ricavandoci dei benefici di vario tipo, spesso prettamente economici perché si tratta di affittare i propri [...]

22.mar.2012 Hubbub : fare shopping on-line, ma dai negozi sotto casa

Fra le varie forme di shopping on-line ne sono nate alcune che si caratterizzano per la vicinanza tra chi acquista e il punto vendita. Siamo stati abituati a concepire l’e-commerce come una forma di acquisto remoto, una maniera per trovare in rete ciò che non è disponibile fisicamente attorno a noi. L’altra forte motivazione [...]

02.mar.2012 MUNCHERY: un’idea di service design per offrire chefs personali ma di massa.

Negli ultimi anni si sono moltiplicati i servizi legati al cibo, sia per il crescente interesse sui temi alimentari, sia per l’elevato grado di creatività  diffuso in questo ambito.  Il service design, l’utilizzo delle nuove tecnologie e della rete hanno favorito l’emergere di molte iniziative, alcune delle quali sono diventate dei veri e propri modelli [...]

13.feb.2012 LA PIATTAFORMA DI DENUNCIA E CONQUISTA URIBU E’ IN FUNZIONAMENTO: PREGI E DIFETTI DEL SERVIZIO

Avevo promesso (vedi qui) che avrei verificato il funzionamento della piattaforma di denuncia e conquista uribu.com, avendone sentito parlare prima dell’apertura ed essendomi incuriosita sul tipo di utenza che vi avrebbe partecipato.  E’ attiva solo da pochi giorni, ma mi sembra che l’avvio sia buono:  ci sono 45 segnalazioni, provenienti da  tutta l’Italia, suddivise nelle [...]

12.gen.2012 STORYTELLING NEGLI ANNI ‘10: RACCONTARE STORIE SUL WEB CON STORIFY

Mi sono trovata spesso a desiderare un “contenitore web” che mettesse insieme tutte le tracce interessanti di un argomento trovate sulla rete e le organizzasse in una qualche maniera. La mia immaginazione configurava una sorta di archivio web, uno strumento di ricerca, dove ogni tema fosse una costellazione di post, video, foto, contributi vari. Tuttavia [...]

13.dic.2011 TASK RABBIT: UN’IDEA DI SERVICE DESIGN PER SVOLGERE LE INCOMBENZE QUOTIDIANE.

Si moltiplicano le idee di servizio volte a risolvere i problemi della quotidianità combinando tre elementi esistenti: la prossimità fisica, la comunità di persone disponibili, l’organizzazione in rete.
Mettendo insieme questi tre opportunità è nato il servizio Task Rabbit, una piattaforma on-line che fa incontrare domanda e offerta.
La domanda è quella di incombenze quotidiane da svolgere, [...]