13.feb.2012 LA PIATTAFORMA DI DENUNCIA E CONQUISTA URIBU E’ IN FUNZIONAMENTO: PREGI E DIFETTI DEL SERVIZIO

URIBU

Avevo promesso (vedi qui) che avrei verificato il funzionamento della piattaforma di denuncia e conquista uribu.com, avendone sentito parlare prima dell’apertura ed essendomi incuriosita sul tipo di utenza che vi avrebbe partecipato.  E’ attiva solo da pochi giorni, ma mi sembra che l’avvio sia buono:  ci sono 45 segnalazioni, provenienti da  tutta l’Italia, suddivise nelle seguenti categorie:

- Sanità

- Servizi di trasporto

- Istruzione

- Manifestazioni

- Servizi Postali

- Carburanti

- Raccolta rifiuti

- Servizi telefonici/adsl

- Servizi acqua, luce e gas

- Manutenzione statale

- Edilizia e costruzioni

- Disagi strutturali ed edifici

- Atti vandalici

- Pubblica Ammonistrazione

L’idea della piattaforma è di costituire una sorta di “servizio pubblico collaborativo“: la prestazione consiste appunto nel segnalare dei disagi, che talvolta sono dei propri atti vandalici, talvolta sono dei disservizi e stimola una discussione attorno ad essi. E’ infatti possibile denunciare se si è stati vittima di un problema simile, attribuire un voto alla segnalazione ed  evidenziare se quanto riferito sia un abuso o meno, aspetto molto significativo perché significa che il servizio si dovrebbe “sorvegliare” da solo.

Ogni segnalazione viene schedata, mostrandone il luogo sulla mappa, attribuendo un titolo, commentandola, condividendola, allegando delle immagini.

URIBU

Mi sembra tuttavia che non esista un processo per “seguire la storia della segnalazione“, capire cioè come va a finire la faccenda: non ho visto categorie attive come “in risoluzione” o “risolto” o qualcosa di simile, non ho capito se questo è dovuto al fatto che la piattaforma è di recente nascita o se proprio non è previsto questo servizio. Aspettiamo di capire come intenderanno risolvere questo aspetto, che mi sembra di fondamentale importanza per offrire un servizio di qualità, non vorrei che questa bella idea si trasformasse in una piattaforma di sfogo virtuale.

http://www.uribu.com