Posts Tagged "Visual Design"

26.nov.2010 DATA FLOW: DUE LIBRI PER VISUALIZZARE LE INFORMAZIONI:

Sono recentemente usciti due libri, uno il seguito dell’altro: Data flow e Data flow2, editi da Die Gestalten. Entrambi raccolgono una serie di esempi di visualizzazioni realizzate per rappresentare dati, informazioni, conoscenza, fatti, ricerche, indagini. Si tratta di diagrammi, schemi, mappe concettuali, sistemi infografici, tra i più sofisticati e contemporanei che ci siano in circolazione. [...]

22.set.2010 LA STRAORDINARIA VITA DOMESTICA DI JULIE BLACKMON

Julie Blackmon amava la fotografia sin da quando era ragazza, poi è diventata mamma e ha messo la sua passione nel cassetto. Una volta trascorsi i primi anni di vita dei suoi bambini ha deciso che la sua casa sarebbe diventata il set fotografico di tutte le nuove immagini che affollavano la sua mente d’artista, [...]

Commenti disabilitati

07.set.2010 LE BELLISSIME IMMAGINI VUOTE DI “SOMEWHERE”

 

L’ultimo film di Sofia Coppola, “Somewhere”, appena presentato al Festival del Cinema di Venezia è un esempio di come si possa saper girare benissimo un film ma allo stesso tempo avere come risultato un sofisticato contenitore vuoto di contenuti.
Il film è incentrato su una storia hollywoodiana di solitudine e depressione, raccontata in maniera verista e [...]

20.lug.2010 LA SENSIBILITA’ DI FRANCESCA WOODMAN

 
Il 15 luglio è stata inaugurata al Palazzo della Ragione di Milano una mostra personale dedicata a Francesca Woodman, artista  dalla carriera brevissima, morta suicida a soli 22 anni.
Tutta la sua opera  ha un carattere autobiografico, ella stessa costituisce il soggetto-oggetto dei suoi scatti, che ha incominciato a realizzare all’età di 13 anni. Vi sono [...]

21.mag.2010 MODA E VIDEO: UN RAPPORTO SEMPRE PIU’ STRETTO. IL CASO DI KENZO.

Il mondo della moda si sta avvicinando sempre di più a quello del video. O meglio, sceglie il video per raccontare se stessa, il proprio immaginario, le nuove collezioni, i prodotti accessori.
Si tratta di un nuovo genere di video che non assomiglia agli spot né ai video di prodotto, sono video più lunghi, talvolta narrativi, [...]

Commenti disabilitati

04.mag.2010 TUTTI A TAVOLA! UNA MOSTRA-EVENTO MOLTO CONTEMPLATIVA, POCO INTERATTIVA.

Sono andata a vedere la mostra-evento “Tutti a tavola!”  del COSMIT, inaugurata durante il Salone del Mobile  nella Galleria d’Arte Moderna, Villa Reale di Milano.
Dopo il 19 aprile la mostra si è spostata alla Pinacoteca di Brera ed è in questa versione che l’ho visitata, con mio disappunto.
Infatti la versione di “Tutti a tavola!” ospitata [...]

28.apr.2010 VISIONI A ZERO GRAVITA’: PHILIPPE RAMETTE

Philippe Ramette è un’artista francese che può essere definito un fotografo concettuale.
Le sue opere sono scatti fotografici di vere e proprie messe in scena che sfidano la gravità. Egli è contemporaneamente autore e interprete delle sue opere, ma non si tratta di scatti autobiografici: si tratta di ambientazioni in cui Philippe Ramette si serve di [...]

Commenti disabilitati

31.mar.2010 LE AMBIENTAZIONI EMOZIONALI DEI TOBA TOBA

I Toba Toba sono due artisti argentini, Amelia Eguia e Julian Mantel  che si sono stabiliti a Milano.
Le loro opere si possono definire istallazioni, ma ciò che è più interessante è  che attraverso la loro arte hanno creato un vero microcosmo, fatto di paesaggi, personaggi, luci, flora, fauna.
Questo microcosmo è pieno di emozioni, di forza [...]

Commenti disabilitati

24.mar.2010 LE VISIONI DI ITALO CALVINO

Italo Calvino è lo scrittore più amato dai designer, artisti, fotografi. Forse perché i suoi scritti sono pieni di immagini, sono evocativi, ci rendono visionari. Proprio a tale visionarietà la Triennale di Milano dedicò una mostra nel 2003,  “Le città invisibili” in cui diversi artisti interpretavano una delle città descritte da Calvino nell’omonimo libro. Questo [...]

23.mar.2010 L’ESTETICA MICROSUPER DI NINAGAWA MIKA

Nonostante in Giappone sia ormai una vera e propria star  non conoscevo ancora l’opera di questa artista poliedrica, a metà fra regia e fotografia, Ninagawa Mika.
Nasce principalmente come fotografa e nell’era del digitale scatta comunque e solo in analogico, poi stampa la sua foto così com’è, senza nessun ritocco. Quel che più mi ha colpito [...]