19.apr.2011 VALCUCINE AL SALONE DEL MOBILE 2011: UN’IDEA DI SERVICE DESIGN PER REALIZZARE UN LANCIO DI PRODOTTO

valcucine

valcucine

valcucine

Valcucine è un’azienda molto attenta all’innovazione, con una forte vocazione all’ecologia e alla sostenibilità. Al Salone del Mobile 2011 si è presentata con una Temporary Laundry, definito come “un servizio locale destinato a diventare il lancio di un prodotto globale.”

Sostanzialmente è accaduto questo: Valcucine ha progettato uno spazio domestico di lavanderia, ergonomico e funzionale, con l’obiettivo di non essere nascosto, ma di diventare uno spazio visibile e di socialità. Le nostre nonne lavavano i panni al lavatoio, e quell’evento si trasformava in un momento di incontro e condivisione: da questo Valcucine ha tratto idealmente la sua ispirazione.

Nella location di via Garibaldi 99 Valcucine ha allestito la sua lavanderia temporanea con lavatrici AEG, invitando tutti partecipanti  della Design Week a iscriversi sul sito per prenotare un lavaggio dei propri capi. Unica condizione: i panni devono essere bianchi, e saranno poi lavati e stirati all’interno dello spazio gestito in collaborazione con mammeacrobate.com, daltronde solo una mamma può verificare l’efficacia di un ciclo intero di lavaggio, asciugatura e stireria.

La lavanderia domestica di Valcucine infatti può gestire tutto il processo, è dotata di lavatoio, di lavatrice sospesa con sotto piano estraibile e cesta per i panni, di asse da stiro riscaldata e aspirante, il tutto per rendere l’operazione piacevole ed efficace, per poter almeno alleviare un pochino l’incombenza del bucato. Soprattutto condividendola contestualmente ai componenti della famiglia e non eseguirla più di nascosto, come se fosse una cosa  da relegare in una parte separata della casa.

Il servizio durante il salone ha funzionato benissimo, con un numero esorbitante di camicie bianche lavate e stirate.

Ho trovato davvero interessante il fatto di progettare un servizio, seppur temporaneo, per lanciare un prodotto, così mi è piaciuta l’idea di inserire uno spazio considerato pubblico come quello della lavanderia in un contesto domestico e privato come quello della casa.

www.valcucine.it

www.mammeacrobate.com